Archivo delle Categorie: Marchi e Design

Samsung v. Apple ed i criteri per quantificare il danno

Lo scorso 6 Dicembre 2016 la Corte Federale degli Stati Uniti ha emesso una nuova importante decisione nella saga Apple–Samsung. Apple nel 2012 ha vinto un’azione legale promossa contro Samsung per violazione di una serie di brevetti di modelli di utilità e di design oltre che per danno concorrenziale da “dilution” per avere Samsung imitato […]

Secondary meaning: Possibile registrare come marchio una parola di uso generico

Possibile registrare come marchio una parola di uso generico se a seguito dell’uso ha acquistato un carattere distintivo. (c.d. secondary meaning) Un marchio inizialmente privo di capacità distintiva può successivamente acquisirla per effetto dell’elevata diffusione commerciale e delle attività di pubblicizzazione che possono radicalmente trasformare la percezione distintiva del segno nel mercato dei consumatori. Il […]

EUIPO 1/3: le nuove procedure di deposito e di rinnovo dei Marchi Europei

Dal 23 Marzo 2016 l’UAMI è diventata EUIPO, Ufficio per l’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale. Anche il vecchio marchio comunitario non esiste più ma è stato sostituito dal Marchio dell’Unione Europea, MUE per noi italiani, EUTM l’acronimo utilizzato dagli anglofoni. Le novità sono molte e cercheremo di evidenziare in pillole le più rilevanti. TASSE […]

EUIPO 2/3: la nuove “classi” dei Marchi Europei

Altra importantissima novità riguarda il sistema di classificazione che va ad incidere in modo retroattivo anche sui marchi già depositati. CLASSI DI PRODOTTI O SERVIZI Prima della decisione IP Translator (22.06.2012) chi depositava un marchio comunitario poteva semplicemente indicare la classe di riferimento ed il suo titolo per includere nella protezione tutti i prodotti o […]

  • Gli altri canali